Il nostro istituto su Scuola in chiaro

Il servizio

Scuola in chiaro rappresenta uno strumento utile, soprattutto per le famiglie che, in occasione delle iscrizioni online, devono orientarsi nella scelta della scuola e del percorso di studi dei propri figli.
Tale area offre il prospetto delle informazioni relative a tutte le scuole italiane, di ogni ordine e grado. A partire da una pagina di ricerca e utilizzando tre distinti criteri, è possibile localizzare le scuole, visualizzare i contenuti delle singole schede informative ed effettuare un confronto sulla base di alcuni parametri.
Il Ministero cura l’aggiornamento dei dati e degli indicatori riguardanti la singola istituzione scolastica, utilizzando sia le informazioni presenti nel sistema informativo sia quelle ottenute tramite specifiche rilevazioni.
Ogni istituzione scolastica ha la possibilità di integrare tali informazioni con quelle di propria esclusiva conoscenza (didattica, piano triennale dell’offerta formativa, servizi offerti, strutture, ecc.), tramite l’apposita funzione “Scuola in chiaro”, disponibile nell’area “Rilevazioni” del portale SIDI.
Scuola in chiaro contribuisce all’applicazione della normativa sulla trasparenza e diffusione delle informazioni che rappresenta uno degli elementi qualificanti dell’autonomia scolastica

Informazioni aggiuntive

Il portale dispone di 3 tipi di funzionalità di ricerca (rapida, per posizione e avanzata) volte a facilitare il compito di individuare l’istituto di interesse.
Il portale mette inoltre a disposizione dell’utente una serie di servizi quale, ad esempio, la possibilità di accedere alle Iscrizioni on Line nel rispetto del periodo previsto per tale funzionalità.
Oltre al portale pubblico, Scuola in Chiaro si compone anche di una parte privata ( applicazione SIDI ) destinata agli utenti abilitati ad accedervi (docenti, dirigenti scolastici e amministrazione). Lo scopo principale dell’applicazione SIDI è quello di permettere l’inserimento dei dati che verranno pubblicati nel portale pubblico e di eseguire una serie di monitoraggi mirati.

Chi può utilizzarlo: 
Il portale pubblico Scuola in Chiaro può essere utilizzato dall’utenza pubblica (famiglie, alunni, ecc. ma anche docenti e dirigenti scolastici). Per accedere all’applicazione SIDI, invece, è necessario effettuare il riconoscimento dell’utenza. Pertanto è dedicata a docenti, dirigenti scolastici e amministrazione.

Cosa serve per utilizzarlo: 
Mentre per accedere al portale pubblico Scuola in Chiaro non è necessaria alcuna attività propedeutica, per utilizzare l’applicazione SIDI è necessario:

  • essere in possesso di un’utenza valida per l’accesso al servizio SIDI
  • aver effettuato la procedura di riconoscimento

Disponibilità del servizio:
Il portale pubblico Scuola in Chiaro è disponibile 24 ore su 24 tutti i giorni, mentre l’applicazioni SIDI in uso all’amministrazione e alle scuole rispetta la pianificazaione oraria standard prevista per il SIDI.

Il codice QR del nostro istituto

Tutte le informazioni per le domande di iscrizione per l’a.s. 2020-21:

Iscrizioni a.s. 2019-20

Gli OPEN DAY dell’Istituto Comprensivo “CHIOGGIA 1”

 

L’Istituto Comprensivo “Chioggia 1” si presenta alla Città.

 

Inizia in questi giorni, per tutte le scuole, il periodo dell’orientamento e anche l’Istituto Comprensivo “Chioggia 1” si prepara ad aprire le porte a genitori e ad alunni. Da quest’anno la scuola è retta da una nuova dirigente, la Prof.ssa Maria Cristina Baleani, vincitrice dell’ultimo concorso, che si è proposta fin da subito di ridare slancio e di contribuire a rinnovare un istituto che ha formato generazioni di studenti e che vuole continuare ad essere punto di riferimento per tantissime famiglie. Il Collegio dei docenti ha subito raccolto la sfida e con la dirigente si è impegnato a formarsi ancora di più su varie tematiche, come il digitale e che vanno dall’inclusione a un’apertura sempre maggiore al territorio e alle famiglie. Il nostro istituto crede fortemente che una scuola che vuole formare deve essere al passo con i tempi e deve sapersi confrontare con le sfide cui ci pongono dinanzi l’Europa e il mondo intero: ecco allora lo sforzo per internazionalizzare, cioè per rendere gli studenti sempre più competenti nella pratica delle lingue straniere, con le certificazioni linguistiche, introduzione di lettori e lingue opzionali, ma anche i viaggi di istruzione e i gemellaggi con altre scuole all’estero. Internazionalizzare ma anche digitalizzare e lavorare nei laboratori a tema, mettere gli allievi a contatto con gli strumenti attuali di comunicazione, di ricerca, di conoscenza, di apprendimento, affinché la scuola non sia avulsa dal mondo che ci circonda, ma vi sia pienamente inserita, offra continui stimoli di crescita e di promozione per tutti e diventi un laboratorio permanente di ricerca e sviluppo, aperto oltre il tempo scuola normale per accogliere diverse esigenze formative e diventare ancora di più un punto di riferimento nel centro della città. Inoltre l’attenzione è diretta anche alla promozione culturale e umana di tutti, ma anche attenta a ciascun alunno, perché l’inclusione è un altro degli aspetti su cui l’istituto si prefigge di continuare a impegnarsi e a lavorare. Potremmo dire che sono proprio questi i tre punti focali che vedranno in prima linea docenti e allievi e che porteranno a guardare alle sfide dell’oggi e del futuro, ma senza disdegnare la tradizione, che integra il nuovo e gli dà significato. L’offerta formativa è ampia e contempla la musica, lo sport, il teatro, l’arte, il benessere, fino ai progetti con le scuole superiori e molto, molto altro. Il tutto mentre si è immersi in un ambiente sicuro e caratterizzato da un dialogo e ascolto continui. Fondamentale, però, perché una scuola sia viva e al passo con i tempi, è la continua formazione del docente, il suo continuo aggiornamento e, proprio per questo, la prima parte dell’anno ha già visto molti insegnanti dell’istituto impegnati in convegni e giornate di studio in varie città italiane ed anche all’estero, che hanno portato linfa, arricchimento e slancio alle attività e alla progettualità. 

Per conoscere meglio l’istituto e la sua offerta formativa si invitano allievi e genitori a partecipare agli “Open Day”, che si terranno nelle varie sedi scolastiche secondo il seguente calendario:

Primaria “Gregorutti”, 30 novembre, ore 9.30 Secondaria di I grado “Pellico” e sua sezione musicale, 5 dicembre, ore 15.00 Infanzia “Padoan”, 10 dicembre, 16.20 Primaria “Marchetti”, 17 dicembre, 16.30.   

 

 

1 2 3 14